Download Cannibali e Re: le origini delle culture by Marvin Harris PDF

By Marvin Harris

Perché i cacciatori dell'età della pietra vivevano in un benessere quasi invidiabile? Come nacque l'agricoltura? E l. a. guerra? Perché gli Aztechi si cibavano dei loro prigionieri e praticavano sacrifici cruenti? Cosa spinse tante tradition alla sistematica uccisione delle neonate? Quale fu l'origine di una supremazia, quella maschile, che non ha alcuna giustificazione biologica? Come sorse e si radicò il complesso di Edipo? A queste e a mille altre domande, apparentemente slegate fra loro, il grande antropologo americano Marvin Harris dà organica risposta in un saggio brillante e acutissimo in cui, mettendo a frutto lunghe ricerche condotte fra le civiltà primitive e avanzate dei nostri tempi e del passato, costruisce una teoria in step with molti aspetti originale basata su un rinnovato determinismo.

Secondo Harris le various civiltà e le disparate tradition locali si sono sviluppate e caratterizzate a seconda del loro modo di rispondere alle effettive disponibilità delle risorse. Quando l. a. domanda della popolazione in aumento period superiore a story disponibilità, le tradition intensificavano l. a. produzione finché le risorse originali si approssimavano a un pericoloso esaurimento. in step with sopravvivere period allora necessario agire sulla domanda, anche con mezzi radicali, e cercare altre risorse attraverso nuove tecnologie (l'agricoltura, advert esempio), dando inizio a un nuovo ciclo fatalmente portato a ripercorrere le tappe di quello precedente, nella perenne ricerca di un equilibrio possibile, in cui il rapporto costi-benefici fosse sopportabile. E appunto in questo incessante adattamento che le tradition assunsero los angeles loro forma peculiare e re e despoti, schiavi e padroni, padri e figli, madri e figlie svolsero il loro ruolo culturale.

Show description

Read or Download Cannibali e Re: le origini delle culture PDF

Similar culture books

Educated Tastes: Food, Drink, and Connoisseur Culture (At Table)

The previous adage “you are what you eat” hasn't ever appeared truer than during this period, whilst ethics, politics, and the surroundings determine so prominently in what we ingest and in what we predict approximately it. Then there are connoisseurs, whose methods to foodstuff tackle “good taste” and often require a language that encompasses cultural and social dimensions to boot.

West Indian Intellectuals in Britain

Caribbean migration to Britain introduced many new issues - new musics, new meals, new kinds. It introduced new methods of considering too. This cutting edge publication explores the highbrow rules which the West Indians introduced with them to Britain. It indicates that for greater than a century West Indians dwelling in Britain built a stunning highbrow critique of the codes of imperial Britain.

Cultural Theory and Popular Culture: An Introduction (6th Edition)

During this sixth version of his winning Cultural concept and pop culture: An creation, John Storey has largely revised the textual content all through. As earlier than, the publication provides a transparent and important survey of competing theories of and numerous ways to pop culture. Its breadth and theoretical cohesion, exemplified via pop culture, signifies that it may be flexibly and relevantly utilized throughout a couple of disciplines.

The New Yorker (30 May 2016)

Evaluate: the hot Yorker is a countrywide weekly journal that provides a signature mixture of reporting and remark on politics, international affairs, enterprise, expertise, pop culture, and the humanities, in addition to humor, fiction, poetry, and cartoons.
Founded in 1925, the hot Yorker publishes the easiest writers of its time and has bought extra nationwide journal Awards than the other journal, for its groundbreaking reporting, authoritative research, and inventive notion. the hot Yorker takes readers past the weekly print journal with the internet, cellular, pill, social media, and signature occasions. the hot Yorker is without delay a vintage and on the innovative.

Extra info for Cannibali e Re: le origini delle culture

Sample text

Fu la guerra a fornire questa forza e questa motivazione facendo dipendere la 53 L'origine della guerra sopravvivenza del gruppo dall'allevamento di maschi capaci di combattere. I maschi venivano scelti per insegnar loro come combattere poiché gli armamenti consistevano di lance, clave, archi e frecce e altre armi a mano. Il successo militare dipendeva perciò dai rispettivi numeri di robusti combattenti. Per questo i maschi divennero socialmente più importanti delle femmine, e sia gli uomini che le donne erano d'accordo nello "sbarazzarsi' delle figlie per allevare un massimo numero di figli.

Eppure non molto tempo fa erano noti al governatore spagnolo della Nuova Spagna come gente che cercava di uccidere qualsiasi colono bianco cadesse nelle loro mani e che bruciava qualsiasi chiesa del Nuovo Messico, insieme al maggior numero di preti che riusciva a chiudervi dentro e legare agli altari. Non c'è quasi bisogno di ricordare il sorprendente capovolgimento dell'atteggiamento dei giapponesi verso il militarismo dopo la seconda guerra mondiale, o l'improvviso assurgere, nei sopravvissuti israeliani alle persecuzioni naziste, al rango di leader di una società altamente militarizzata, per comprendere il punto debole della teoria della guerra come espressione della natura umana.

Ciò non dimostra che la divisione del lavoro osservata discende naturalmente dalla forza muscolare del maschio o dalla presunta 54 L'origine della guerra necessità, per le donne, di restare accanto al fuoco deh l'accampamento e di cucinare e allevare i bambini. Gli uomini, in media, possono essere più robusti, più forti, e correre più velocemente delle donne, ma in habitat favorevoli vi sono pochi processi produttivi in cui queste caratteristiche fisiologiche rendono gli uomini decisamente più efficienti delle donne.

Download PDF sample

Rated 4.19 of 5 – based on 36 votes